top of page

Oggi vi parlo di 3 potenti rimedi dalla natura:

Il Lapacho Rinde

Ottima tisana costituita dalla corteccia di un albero che ha origine nella Foresta Amazzonica e nelle montagne di Bolivia, Perù, Argentina, Brasile e Paraguay chiamata Tabebuia impetiginosa.

Da secoli gli indigeni sudamericani raccolgono questa corteccia per preparare infusi dalle molteplici proprietà:

- proprietà antivirali

- antibatteriche ed antifungine (usato su lesioni cutanee, punture di insetto, psoriasi)

- candida, cistiti e infezioni vaginali

- rafforzar e attiva le difese immunitarie

- purifica l’organismo

- è un tonico con effetti antiossidanti

- stimola produzione globuli rossi

- leggero effetto diuretico

- analgesico

- ipoglicemizzante


Ashwagandha

è una delle erbe ayurvediche più potenti. Cosciuta come Ginseng Indiano ha come nome scientifico Withania Somnifera. Questa erba continua a ricevere un sacco di attenzione da parte dei ricercatori per la gran quantità di benefici per la salute.

Le proprietà principali:

- Aiuta a perdere peso, gli esperti ayurvedici hanno già riconosciuto i benefici Ashwagandha per la perdita di peso già nei tempi antichi. Gli studi confermano che questa erba è un adattogeno, il che significa che aumenta la capacità di far fronte allo stress, riducendo così la quantità di grasso immagazzinato nel corpo a causa di troppo cortisolo (ormone dello stress), inoltre riduce la glicemia. Questo aiuta a perdere peso perché con la glicemia più bassa, il tuo corpo ha più probabilità di ottenere la sua energia dal grasso immagazzinato.

- migliora il sonno, essendo un adattogeno ridurre significativamente i livelli di cortisolo nel corpo, inducendo rilassamento nel sistema nervoso, oltre a promuovere una sensazione di pace.

- migliora la fertilità negli uomini, aumentando il numero di spermatozoi e la loro qualità. È un afrodisiaco e quindi può aumentare la libido così come la resistenza sessuale. Inoltre aumenta i livelli di testosterone, quindi forza e vitalità

- bilancia la situazione ormonale nelle donne, ed è particolarmente utile per le donne in menopausa fornendo sollievo per sintomi quali sbalzi d'umore e vampate di calore. Aumenta i livelli di energia e aiuta a governare le emozioni. Ashwagandha aumenta anche la fertilità e agisce come un afrodisiaco anche per le donne.

- riduce l’ansia, soprattutto per gli squilibri Vata (dosha ayurvedico dominato da aria ed etere), ma è ottima anche per l’ansia in generale, calma i nervi e induce un sonno di migliore qualità.




Shatavari

conosciuto come Asparagus racemosus. È un membro della famiglia degli asparagi. È anche un'erba adattogena ed anch’essa è ottima per la gestione dello stress psicofisico.

Lo Shatavari è considerato un punto fermo della medicina Ayurvedica soprattutto per le donne.

Le sue proprietà:

1. Ricco di antiossidanti: Shatavari ha antiossidanti come Saponine, Asparagamine A e Recemosol. Tutti questi antiossidanti aiutano a prevenire i radicali liberi e anche combattere contro lo stress ossidativo in tal modo prevenire malattie e disturbi.

2. Antinfiammatorio: Shatavari contiene Racemifera, che è un composto biochimico antinfiammatorio, aiuta a ridurre l'infiammazione nel corpo senza disturbare il processo digestivo.

3. Incrementa il sistema immunitario: Shatavari è usato come booster di immunità in Ayurveda fin dai tempi antichi. Il consumo dell'erba medicinale aiuta ad aumentare gli anticorpi nel corpo aiuta così a proteggere da tosse, raffreddore, influenza e altre malattie virali e batteriche stagionali.

4. Diuretica: aiuta a smaltire il liquido in eccesso dal corpo. Ottimo anche in presenza di ritenzione idrica o cellulite.

5. Tratta le ulcere gastriche: riduce infiammazione delle mucose gastrointestinali, apportando grandi benefici in presenza di ulcere.

6. Aiuta a trattare i calcoli renali: i calcoli renali sono composti da residui di sali minerali, l’estratto di radice Shatavari aiuta a prevenire la formazione dei calcoli grazie all’effetto diuretico e detossificante. Allo stesso tempo, aiuta nella formazione di magnesio, che riduce le probabilità di accumulo di sali minerali nel rene.

7. Abbassa i livelli di glicemia: stimolando la produzione di insulina aiuta a mantenere ridotto il livello di emoglobina glicata e glicemia, molto utile per chi ha tendenza diabetica.

8. Proprietà anti-invecchiamento: l'uso di questa erba medicinale ayurvedica è efficace nel trattamento di anti-invecchiamento. Contiene fito-chimici chiamati saponine, che combattono i radicali liberi impedendo formazione di rughe e brufoli. La radice dell'erba contiene anche collagene benefico per mantenere la pelle elastica. Rimedio fantastico in menopausa per disturbi come la secchezza vaginale e atrofia vulvo-vaginale.

9. Riduce depressione soprattutto in menopausa: gli antiossidanti in essa contenuti vanno a colpire i neurotrasmettitori del cervello inducendo uno stato di pace.

10. Migliora la salute riproduttiva femminile: armonizza sistema ormonale e lavora molto bene nella sindrome dell’ovaio policistico.



409 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page