top of page
alimentazione_edited.jpg

ALIMENTAZIONE

“Lavorare, mangiare, bere, dormire, amare:

tutto deve essere misurato.” 

Ippocrate

OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) nel 2003 ha diffuso un documento in cui si afferma: «la nutrizione è un'importante causa determinante nelle sviluppo di  malattie croniche». Il cibo, infatti, in molti casi funziona quasi da farmaco, e può essere efficace, come indicano molti studi, non solo nella prevenzione ma anche nella guarigione psicofisica. Ogni alimento ha un determinato odore, sapore, colore ed energia e questo gli permette di nutrire, stimolare, tonificare, drenare gli organi del corpo ripristinando uno stato di benessere. Dalla comprensione della costituzione di base dell’individuo e dalle disfunzioni energetiche dei suoi organi si possono creare regimi dietetici personalizzati che svolgano attività di prevenzione e cura dei disturbi cronici quali : gonfiore postprandiale, stipsi e/o emicrania

Attraverso un test Kinesiologico, (o test muscolare) si effettua l’analisi della forza e del tono muscolare la reattività del sistema nervoso e lo stato degli organi interni del soggetto.. Questo consente di comprendere sia gli squilibri energetici presenti che eventuali intolleranze alimentari. Si possono quindi testare gli alimenti disturbanti per la persona e creare una dieta a rotazione per desensibilizzare il corpo verso di essi. Diete personalizzate attraverso lo studio di come opera il nostro stomaco ed il nostro intestino sono fondamentali per ripristinare lo stato di salute ottimale unitamente ad un’ottima forma fisica. Tutte le patologie partono dal buon funzionamento dell’intestino.

bottom of page